Data di arrivo
Notti
Camere
Adulti

Le torbiere di Danta

"luogo di vita"

Il SIC "Torbiere di Danta" ha una estensione di circa 200 ha ed è ubicato ai limiti settentrionali dell'area dolomitica, su un promontorio che si stacca dal Gruppo delle Dolomiti di Sesto, proteso sulla valle del Piave e racchiuso a Nord-Est dal torrente Padola e a Sud-Ovest dal torrente Ansiei. L'altopiano al cui margine sorge l'abitato di Danta raggiunge una altitudine massima pari a 1.661 m. Il complesso delle torbiere di Danta, insieme a quello della zona di Coltrondo in Comelico, rappresenta per numero di specie rare presenti, qualità delle cenosi e stato di conservazione uno dei siti di maggior rilevanza naturalistica e di interesse floristico-vegetazionale della regione Veneto. La sua relativamente recente conoscenza (anni '90) lascia inoltre spazio a nuove possibili acquisizioni.

LE TORBIERE DI DANTA clicca qui per l'itinerario dettagliato

Informativa estesa sull'uso dei cookies